Comunicato Stampa Giulia Tecnomagnesio TM7

Comunicato Stampa Giulia Tecnomagnesio TM7 | Maggio 2017

Download  it   en   | Download Foto photo | Download Video video

 

Il Salone internazionale Autopromotec di Bologna, evento europeo di riferimento dedicato all’aftermarket dell’automobile, è il palcoscenico scelto da Tecnomagnesio per il lancio della sua nuova show car, realizzata in parnership con RTS Italia.

 

Il Prestigioso marchio italiano, orgogliosamente produttore di Ruote in lega leggera “100% Made in Italy” e omologate NAD / ECE, ribadisce la sua forte identità italiana con la rielaborazione della vettura sportiva rivelazione, la Alfa Romeo Giulia.

 

L’idea intrigante è quella di migliorare, con uno stile spiccatamente italiano, qualcosa di già eccellente in partenza: un esercizio di stile che permette a Tecnomagnesio di mettere in campo tutta la sua capacità di ricerca, innovazione e design. Tecnomagnesio arriva così ad esprimere una visione globale e affascinante dell’automobile, all’interno della quale la ruota in lega diventa elemento essenziale e determinante in termini di prestazioni e di stile.

 

Sottoposta alle “cure creative” di Simone Neri e del suo centro Stile TRC Performance, la sportiva del biscione si trasforma nella Giulia Tecnomagnesio TM7 un concentrato di eleganza, moda, sportività.

 

Per la Giulia TM7, Tecnomagnesio ha realizzato, uno specialissimo set di ruote Thunder in 19” che vanno a anticipare l’imminente lancio sul mercato di questo modello. Le ruote si presentano con una ricercata vernice cangiante color oro, e canali con larghezza differenziata, 8,5” all’Anteriore e 9,5” al Posteriore. Sono stati anche realizzati degli offset ad hoc per la vettura, che gli permettono ora di essere molto a filo con i passaruota, aumentandone le doti di stabilità e di impatto estetico. Come tutta la produzione Tecnomagnesio le ruote sono pensate per una massima resistenza sul bordo e trattate con uno speciale trasparente, particolarmente resistente alle escursioni termiche, agli agenti chimici dei lavaggi e alla salinità delle strade. Le ruote sono equipaggiate di sensori di pressione CUB, distribuiti da RTS Italia, prodotto scelto per la massima qualità e facilità di programmazione, in una esclusiva finitura nera della valvola. Per questa versione sperimentale, dopo il recente accordo di Tecnomagnesio e la rete di gommisti professionisti Superservice, Giulia TM7 ha scelto pneumatici Good Year Eagle F1 RunFlat nella misura differenziata 255/35r19 sul posteriore e 225/40r19 sull’anteriore.

 

La collaborazione con aziende italiane vede, a completamento di questo nuovo progetto, gli interni dell’auto firmati da Sparco, e una serie di soluzioni tecniche di assoluta avanguardia come l’impianto frenante, l’assetto, Il sistema di scarico e un kit aerodinamico sensazionale, tutti progettati da TRC Performance e pronti per la commercializzazione.

 

Gli appuntamenti del 2017

La vettura sarà esposta in anteprima all’imminente salone di Bologna, in programma in Italia, dal 20 al 24 Maggio 2017 nello stand RTS / CUB ELECPARTS. Padiglione 20 / D 16.

Nel corso dell’anno la Giulia Tecnomagnesio TM7 sarà inoltre presente in occasione dei principali saloni e manifestazioni motoristiche europee. Gli appuntamenti a cui parteciperà la vettura saranno costantemente pubblicati sulla Fan Page TM7 di Facebook:

https://www.facebook.com/GiuliaTecnomagnesioTM7/

 

Interni

Nello studio degli interni, oltre all’utilizzo di materiali pregiati quali l’alcantara per il cielo e alcune rifiniture in

carbonio, spiccano senza dubbio i sedili R333 Sparco e una serie di accessori come la pedaliera e il pomello

del cambio, sempre della nota azienda torinese leader negli allestimenti Motorsport.

 

Carrozzeria e design

La scocca e la carrozzeria sono state completamente riverniciate.

Il tetto è nero lucido, mentre per la parte inferiore dell’auto è stata utilizzata una speciale vernice color nero Etna, che si presenta poroso come uno strato lavico, cangiante alla luce solare, resistentissimo ai graffi e singolarissimo al tatto. I vetri sono stati rivestiti di pellicola nera per aumentare il tono sportivo.

Il look anteriore e posteriore sono stati ridisegnati dal centro stile TRC Performance in collaborazione con la Carrozzeria MB che ha anche proceduto a realizzare questa specialissima finitura di vernice.

Il kit di trasformazione anteriore è composto da due cantonali e una lama centrale che hanno la particolarità di potersi montare in modo assolutamente rapido, con della semplice colla, sul paraurti originale. Un Kit plug and play che in pochi minuti dona al muso anteriore un look estremamente più aggressivo.

Il paraurti posteriore è stato completamente rivisto, con l’inserimento di un estrattore dell’aria di nuova concezione, anche questo ordinabile già trattato di una speciale cubicatura carbon look, realizzata dall’azienda pisana Toscana Cubic Center, partner del progetto.

Il Carbon look viene utilizzato anche nell’alettone posteriore, e nelle coppe specchi.

Il cofano motore presenta delle grintosissime prese d’aria, come la versione benzina superpotente.

 

Kit Potenza

Il motore può ora contare su un incremento di potenza di 20cv rispetto alla versione originale, con un’erogazione possente fin dai bassi regimi, grazie a un modulo elettronico di facilissima installazione. Il kit potenza prevede anche l’adozione di un nuovo scarico maggiorato in acciaio inox progettato dall’azienda Ragazzon, caratterizzato dalle doppie uscite sovrapposte come la sorella maggiore QV quadrifoglio verde. L’aspirazione dell’aria è stata modificata utilizzando uno specifico filtro Sprint Filter in poliestere P08, ultimo ritrovato nell’ambito della filtrazione dell’azienda milanese, che ne garantisce migliori consumi, riutilizzo infinito con semplice pulizia al tagliando e prestazioni.

 

Altre dotazioni

Il già importante impianto freni di serie è stato sostituito con dei dischi a tracce ellittiche e pasticche più performanti. La frenata ora è di una potenza assoluta e nello stesso tempo modulabile. L’assetto della Giulia Tecnomagnesio TM7 si avvale adesso di un kit molle elicoidali, costruite in acciaio cromosilicio, che la ribassano di 3cm.

 

Tutti i componenti progettati sono commercializzati da TRC Performance www.trcperformance.it .

 

Per vedere il video ufficiale della nostra democar

collage giulia TM7 Tecnomagnesio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *